La modifica del file host può tornare utile quando si vuole lavorare su un servizio senza puntare il dominio oppure durante un trasferimento. Questa operazione permette di continuare ad apportare determinate modifiche e/o aggiornare il proprio sito senza alcun problema.

Per modificare il file host bisogna andare su Start>Esegui e digitare “c:\Windows\System32\drivers\etc\” per entrare nella cartella.

Si dovrà quindi cliccare con il pulsante destro sul file host e selezionare l’editor per poter modificare il file  (in questo caso viene utilizzato notepad++)

Si aprirà il file che si presentertà più o meno in questo modo

E’ possibile quindi aggiungere i riferimenti del sito da puntare con questa sintassi (2 righe)

<indirizzoIP> spazio <indirizzo del sito con WWW>

<indirizzoIP> spazio <indirizzo del sito senza WWW>